home  »  I percorsi spirituali  »  Il cristianesimo arriva in ..  »  2° giorno Filippi / Kavala / Salonicco

2° giorno Filippi / Kavala / Salonicco

“Comportatevi in modo degno del Vangelo”, lettera ai Filippesi

Intera giornata dedicata alla visita dei luoghi legati alla figura di San Paolo. Prima sosta a Filippi e visita della località che noi conosciamo grazie ai riferimenti delle Sacre Scritture. Proprio qui Paolo fondò la prima Comunità cristiana in Europa e vi predicò già a partire dal 49 d.C. Trasferimento a Kavala, l’antica Neapolis, dove Paolo sbarcò per la prima volta durante il suo secondo viaggio apostolico, ricordata ancora oggi come la “porta” del Cristianesimo verso la Grecia e l’Europa. Breve sosta ad Anfipoli. Escursione a piedi sino alla chiesa di Panagya in Kavala, dove avremo una vista splendida sull’isola di Thassos (1,5 km per tratta, circa mezz’ora per salire).

APPUNTI DI VIAGGIO – Era una giornata di primavera del 50 quando Paolo mise piede per la prima volta a Filippi. Chi lo avrebbe immaginato che qui sarebbe nata la prima comunità cristiana d’Europa? Paolo stesso ci raccontò che i suoi progetti erano diversi: voleva recarsi in Asia o in Bitinia. Fu lo spirito a bloccargli la strada e una notte ebbe una visione illuminante: un macedone lo supplicava dicendo “Passa in Macedonia e aiutaci”. Da lì la decisione. Salpato da Troade, passò per Samotracia e Neapoli per raggiungere Filippi. Con lui c’erano Sila e Timoteo.

[11]Salpati da Troade, facemmo vela verso Samotracia e il giorno dopo verso Neapoli e [12]di qui a Filippi, colonia romana e città del primo distretto della Macedonia. Restammo in questa città alcuni giorni; [13]il sabato ...

[14]C'era ad ascoltare anche una donna di nome Lidia, commerciante di porpora, della città di Tiàtira, una credente in Dio, e il Signore le aprì il cuore per aderire alle parole di Paolo. [15]Dopo esser ...

Una riflessione sulla comunità cristiana di Filippi, la prima ad essere stata fondata in Grecia e di conseguenza in Europa.

continua..