home  »  I percorsi spirituali  »  Il cristianesimo arriva in ..  »  5° giorno Meteore Bizantine / Delfi

5° giorno Meteore Bizantine / Delfi

I monasteri dell’aria

Prima colazione e visita dei monasteri delle Meteore. In un paesaggio affascinante ed irreale, su enormi rupi, furono costruiti a partire dal XIV° sec. i monasteri delle Meteore: i monasteri “sospesi in aria”. Scrigni preziosi di arte bizantina, conservano oltre a meravigliosi affreschi, icone, manoscritti su pergamena, antichi vangeli ed impressionanti ossari. Nel pomeriggio partenza per Delfi. Arrivo in località Arahova, sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

APPUNTI – Questo movimento di uomini che si ritirarono nella solitudine del cielo cominciò intorno al XI sec. Fra questi uomini arrivò anche Atanasio, che proveniva dal Monte Athos, dove il monachesimo aveva costruito una grande città di Dio. Il primo dei 24 monasteri, il Meteoro, nacque a 613 metri di altezza, chiudendo in un’aureola di pinnacoli la vallata di Kalambaka.

Kalambaka è una piccola cittadina greca ai margini della Tessaglia, con meno di 30 mila abitanti. La città sorge sui resti dell'antica Egina, poi divenuta fortezza bizantina. Il suo nome ha origine sotto la dominazione turca, e ...

L'ascesi ha lo scopo di far risplendere in noi sempre più nitida l'immagine di Cristo

continua..

"Esicasmo" ossia: pace, silenzio dell'unione con Dio

continua..